L'INIZIO - Il periodo accademico

L’artista, come un bambino, crea, sperimenta e cresce imparando…

In questo concetto, c’è racchiuso il percorso evolutivo di chi ha talento creativo, e decide di lasciare traccia di se attraverso un dipinto o una scultura.

Prima di spiccare il volo, esprimendo piena libertà espressiva, un artista non può  prescindere da una tappa obbligata, qual’è il disegno.

Allenarsi e dedicarsi assiduamente nel disegno, sperimentare la propria tavolozza attraverso l’uso del colore, e ricercare tecniche innovative nell’assemblaggio dello stesso, rappresentano le basi solide e le condicio sine qua non, su cui fondare la propria identità artistica.

Alla mia esperienza, sintetizzata in queste poche righe, aggiungerei un altro tassello fondamentale per la scalata: la “perseveranza”, mai perderla, mai sostare a lungo sotto gli tsunami a cui inevitabilmente la carriera e il mercato dell’Arte sottopongono un artista…

Soltanto persistendo con costanza e rimanendo centrato nei propri obiettivi, l’artista può raggiungere i risultati designati nel DNA del proprio destino.